Questo sito contribuisce alla audience di

Nābhādās

poeta mistico ramaita di lingua hindī (sec. XVI). Becchino di professione, e per questo assai perseguitato dalla società castale hindu, compose il Bhaktamāla (Ghirlanda di devoti), un'opera in versi in cui traccia le biografie di ben duecento santi del viṣṇuismo.

Media


Non sono presenti media correlati