Questo sito contribuisce alla audience di

Nair, Anita

scrittrice indo-inglese (Mundakottakurissi, Kerala, 1966). Nel 1997, mentre lavorava come direttore artistico in un'agenzia pubblicitaria di Bangalore, ha scritto il suo primo libro, una raccolta di racconti intitolata Satyr of the Subway (Il satiro della sotterranea, 2004) grazie al quale ha ottenuto una borsa di studio dal Virginia Center for Creative Arts. Con il suo secondo libro, The Better Man (2000; Un uomo migliore, trad.it. 2001) ha ottenuto un notevole successo di critica e di pubblico confermato l'anno successivo da Ladies Coupé (Cuccette per signora, trad. it 2009) che si è imposto come uno dei maggiori bestseller internazionali. Nel 2005 ha pubblicato Mistress (Padrona e amante, trad. it. 2007). Nel 2010 è uscito il romanzo Lessons in Forgetting (L'arte di dimenticare).

Media


Non sono presenti media correlati