Questo sito contribuisce alla audience di

Napster

società statunitense fornitrice dell'omonimo software per ascoltare, scaricare, scambiare documenti musicali in formato Mp3 su Internet. Il programma, ideato da Shawn Fanning nel 1999, permetteva attraverso un sistema peer-to-peer di ascoltare file audio del data base di Napster, arricchito da file di scambio. L'opportunità di scaricare gratuitamente da Internet brani musicali, solo previa registrazione dell'utente, ha minato alla base l'industria discografica, richiamando l'attenzione sul problema dei diritti d'autore. Condannata per violazione della legge sul copyright (2001), a causa del progressivo blocco dell'attività e del peso delle cause per debiti intentate dalle varie case discografiche la società è stata presto (2002) costretta a chiudere la propria attività. Peraltro, al suo posto, sono comparsi altri siti che permettono di scaricare brani musicali pagandone solo i diritti.

Media


Non sono presenti media correlati