Questo sito contribuisce alla audience di

Nevada, Sierra- (Spagna)

catena montuosa della Spagna meridionale, sezione più elevata del Sistema Betico. Costituita da gneiss e scisti cristallini paleozoici, in parte ricoperti da sedimenti mesozoici. Si allunga, parallelamente alla Costa del Sol, per ca. 90 km con direzione E-W tra le province di Almería e Granada. Caratterizzata da un profilo arrotondato, appena inciso dalle alte valli dei fiumi Genil e Guadalfeo, la Sierra Nevada culmina a 3478 m s.m. nel Cerro de Mulhacén, massima elevazione della Penisola Iberica. Altre cime importanti sono il Pico de Veleta (3392 m), collegato con Granada tramite la strada più elevata d'Europa, e l'Alcazaba (3314 m). L'area è divenuta Riserva della Biosfera nel 1986 e Parco Nazionale nel 1999. La popolazione, assai scarsa, è dedita all'agricoltura (cereali, patate) e all'allevamento ovino. Turismo estivo e invernale (la stazione sciistica di Sierra Nevada è la più meridionale d'Europa).

Media


Non sono presenti media correlati