Questo sito contribuisce alla audience di

Nichols, Peter Richard

drammaturgo inglese (Bristol 1927). Dopo aver fatto l'attore e aver scritto copioni per la televisione, esordì clamorosamente come autore di teatro con A Day in the Death of Joe Egg (1927), commedia nera sulla situazione di due genitori alle prese con un figlioletto paraplegico. Le sue opere successive possono essere suddivise in due categorie. Fanno parte della prima, dove si affrontano grandi temi storici o sociali con tecniche spesso mutuate dalla tradizione del music-hall, The National Health (1969), ambientato in un ospedale per incurabili, Privates on Parade (1977), sulla fine del colonialismo inglese, e Poppy (1983), sulle guerre dell'oppio in Cina. Altri testi affrontano invece, in un linguaggio scenico più tradizionale, temi attinenti al quotidiano, come Chez Nous (1974) e Passion Play (1981). Sta invece a sé A Piece of My Mind (1987), confessione quasi autobiografica di un drammaturgo in crisi d'ispirazione.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti