Questo sito contribuisce alla audience di

Nikolaídis, Aristótelis

scrittore greco (Mitilene 1922). Medico psichiatra, fu partigiano durante la Resistenza ed esule durante la dittatura. È autore di raccolte poetiche (Gradazioni, 1952; L'esperienza e il fuoco, 1960; L'agorà, 1973; Reazioni di un periodo, 1977; Semiologia personale, 1985), romanzi e racconti (La scomparsa, 1975; Di uomini ad uomini, 1982; Esorcizzando la morte, 1985; Il sacro seno, 1987; L'esploratore, 1989) e saggi (Spersonificazione. Uno studio fenomenologico, 1954; Il nuovo linguaggio astratto della poesia, 1965).

Media


Non sono presenti media correlati