Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovo Brunswick

provincia (73.440 km²; 755.000 ab. nel 1999; capoluogo Fredericton) del Canada sud-orientale; affacciata al golfo del San Lorenzo a E e alla baia di Fundy a S, confina con le province canadesi del Québec a N e della Nuova Scozia a SE, e con gli USA a W. Il territorio, interessato dall'estremo settore nordorientale dei rilievi appalachiani, è lievemente ondulato, e culmina a 820 m nel monte Carleton; occupato da numerosi laghi, il maggiore dei quali è il Grand Lake, è attraversato dai fiumi Restigouche, Nipisiguit, Miramichi, Saint John e Saint Croix. Risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, ortaggi, frutta e foraggi), l'allevamento (bovini, ovini, animali da pelliccia), la pesca, lo sfruttamento delle estese foreste e quello del sottosuolo (petrolio, gas naturale, piombo, zinco, carbone); le industrie (cantieristiche, tessili, del legno, della carta e alimentari) sono concentrate nel capoluogoe nelle città di Saint John, Moncton, Bathurst, Edmundston e Campbellton. In inglese, New Brunswick. § Già territorio francese (compreso nell'Acadia), passò alla Gran Bretagna in seguito al Trattato di Utrecht, nel 1713. Dapprima annesso alla Nuova Scozia, ottenne un governo autonomo nel 1784, finché, superate le riserve iniziali, aderì, nel 1867 alla Federazione canadese.

Media


Non sono presenti media correlati