Questo sito contribuisce alla audience di

O'Neill, Terence Marne

uomo politico nord irlandese (Ahoghill, Antrim, 1914-Lymington 1990). Nel 1946 entrò a far parte del Parlamento dell'Irlanda del Nord come esponente del Partito unionista. Fu più volte sottosegretario e ministro, finché nel 1963 divenne leader del suo partito e primo ministro. Fu proprio durante il suo governo, tra gli ultimi mesi del 1968 e la primavera del 1969, che scoppiarono le prime violente manifestazioni di insofferenza dei cattolici nei confronti della maggioranza protestante. Postosi come mediatore, la sua opera fallì mentre il suo partito si divideva tra oltranzisti e possibilisti. Si dimise nel 1969.

Media


Non sono presenti media correlati