Questo sito contribuisce alla audience di

Olivèri

comune in provincia di Messina (64 km), 2 m s.m., 10,29 km², 2099 ab. (oliveresi), patrono: san Giuseppe (19 marzo e seconda domenica di ottobre).

Centro situato sulla costa tirrenica nel golfo di Patti. Il toponimo potrebbe derivare dal nome del guerriero Oliverius, leggendario paladino di Carlo Magno. Forse d'origine saracena, ebbe vari feudatari tra cui gli Spadafora, i Gioieni, il principe di Carini e i Paratore.§ Il castello, di origine araba ma rimaneggiato più volte, si erge su una rupe a picco sul mare e domina l'abitato, a pianta geometrica. § Le principali risorse provengono dal turismo balneare e dalla pesca. L'artigianato del legno e l'agricoltura (olive, uva da vino, ortaggi, frutta e cereali) completano il quadro economico.

Media


Non sono presenti media correlati