Questo sito contribuisce alla audience di

Orécchio di Dionìsio o di Dionigi

grande grotta artificiale (lunghezza 65 m; altezza 23 m) situata nella latomia del Paradiso, nel Parco archeologico della Neapoli di Siracusa. Si tratta di un'antica cava di pietra, così chiamata (forse da Caravaggio) per la sua forma a S simile al condotto dell'orecchio umano e per i suoi fenomeni di risonanza. Trasformata in prigione dai Siracusani, la leggenda narra che Dionisio I vi ascoltava di nascosto, da un punto soprelevato, le voci dei prigionieri.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti