Questo sito contribuisce alla audience di

Orange, Filibèrto di Châlons-Arlay, prìncipe di-

generale francese (? 1502-Gavinana 1530). In rotta con Francesco I, si pose al servizio di Carlo V. Prese parte (1527) alla campagna d'Italia e, alla morte del connestabile di Borbone, divenne comandante dell'armata imperiale. Nel 1528 cacciò i Francesi da Napoli di cui fu fatto viceré. Cadde nell'assedio di Firenze.

Media


Non sono presenti media correlati