Questo sito contribuisce alla audience di

Ossian

nome di un leggendario bardo e guerriero scozzese del sec. III, figlio di Finn (o Fingal), protagonista di una vicenda amorosa che lo vede rapito in fondo al mare, per avere trasgredito a un monito del dio delle acque per cui diviene vecchio e cieco e, come l'antico Omero, celebra le vicende del suo popolo. Il cosiddetto ciclo di Ossian fu trasmesso da manoscritti dei sec. XII-XVI.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti