Questo sito contribuisce alla audience di

Pagliara

comune in provincia di Messina (32 km), 200 m s.m., 14,57 km², 1237 ab. (pagliarini), patrono: san Sebastiano (20 gennaio e prima domenica di agosto).

Centro situato sul versante sudorientale dei monti Peloritani. Citato come Palearia e Casale Tugoriorum, fu compreso nel feudo di Savoca sotto la signoria dell'archimandrita di Messina. La chiesa madre dedicata ai Santi Pietro e Paolo conserva una pala d'altare cinquecentesca di Cesare da Napoli raffigurante la Madonna col bambino tra i Santi Pietro e Paolo. § L'economia si basa prevalentemente sull'agricoltura, che produce cereali, ortaggi e frutta (in particolare agrumi).