Questo sito contribuisce alla audience di

Palmstedt, Erik

architetto svedese (Stoccolma 1741-1803). Figura di primo piano nell'ambito del neoclassicismo svedese, costruì a Stoccolma il palazzo della Borsa (1767-76), diede vari progetti tra cui quello per la piazza reale, ricostruì il palazzo Torstensonschen per la principessa Sofia Albertina e diresse la trasformazione del castello di Gripsholm in un teatro di ispirazione palladiana (1781).

Collegamenti