Questo sito contribuisce alla audience di

Panettièri

comune in provincia di Cosenza (62 km), 937 m s.m., 14,65 km², 375 ab. (panetteresi), patrono: san Carlo (2 luglio).

Centro posto nell'alta valle del fiume Corace, sul versante ionico della Sila Piccola. Pare che sia stato fondato tra il sec. XVI e il sec. XVII dalla popolazione della vicina città di Scigliano, cui appartenne seguendone le vicende storiche. § L'economia si basa sulla silvicoltura (raccolta di castagne), l'agricoltura (cereali, frumento, patate) e l'allevamento (bovini e ovini).