Questo sito contribuisce alla audience di

Pape-Carpentier, Marie

educatrice e pedagogista francese (La Flèche, Sarthe, 1815-Villiers-le-Bel, Parigi, 1878). Direttrice dal 1847 della prima École Normale Maternelle per la formazione di maestre d'asilo, divenne in seguito (1874) ispettrice generale degli asili infantili della Francia che ebbe il merito di trasformare da istituzioni filantropiche e caritative in vere e proprie scuole, nelle quali veniva promosso lo sviluppo psichico del bambino e stimolata la sua socializzazione. Fu sostenitrice del metodo naturale teso a stimolare la curiosità spontanea del bambino secondo l'ordine naturale delle sue percezioni. Nella sua attività si ispirò alle teorie di J. H. Pestalozzi, F. W. Fröbel e Girard. Tra le opere: Conseils sur la direction des salles d'asile (1845), Enseignement pratique dans les écoles maternelles (1849), Manuel des maîtres e Manuel de l'institutrice (1869).