Questo sito contribuisce alla audience di

Paròdi, Tommaso

critico e storico della letteratura italiano (Bari 1886-Trani 1914). Insegnante a Bari e collaboratore letterario della Casa Editrice Laterza, fu in corrispondenza con B. Croce dal 1910. I suoi scritti furono raccolti dallo stesso Croce in un volume postumo (Poesia e letteratura, 1916). Nel 1939 F. Antonicelli raccolse in volume i saggi di Parodi apparsi dal 1912 al 1914 sulle riviste e (G. Carducci e la letteratura della nuova Italia).