Questo sito contribuisce alla audience di

Parkes, Henry

uomo politico e poeta australiano (Stoneleigh, Warwickshire, 1815-Sydney 1896). Di origine inglese, emigrò in Australia nel 1839 dedicandosi al giornalismo e alla politica. Nel 1849 fondò il giornale liberale Empire e nel 1854 entrò nel Consiglio Legislativo. Sottosegretario alle Colonie nel 1866, fu poi primo ministro pressoché ininterrottamente dal 1872 al 1891, anno in cui presiedette la convenzione costitutiva della Confederazione australiana. Dei suoi cinque volumi di liriche si ricordano Murmurs of the Stream (1857; Mormorii della corrente) e Studies in Rhyme (1870; Studi in rima).