Questo sito contribuisce alla audience di

Pergentina

località nei pressi di Firenze, dove si recava a dipingere dal vero, negli anni intorno al 1865, il gruppo di pittori macchiaioli costituito da T. Signorini, O. Borrani, G. Abbati, R. Sernesi e S. Lega. La cosiddetta “scuola di Pergentina” rappresenta il secondo momento della “macchia”, con cui si passò da uno stadio programmatico a uno più libero e ispirato.

Media


Non sono presenti media correlati