Questo sito contribuisce alla audience di

Piètro II (zar di Russia)

zar di Russia (Pietroburgo 1715-1730). Figlio di Alessio, lo zarevič ucciso – o fatto uccidere – da suo padre Pietro il Grande, salì al trono alla morte di Caterina I (1727). Preso in tutela dall'onnipotente Menšikov, passò, dopo la caduta di costui, sotto la tutela non meno interessata dei Dolgorukij, che lo distolsero da ogni studio o impegno. Morì di vaiolo.

Media


Non sono presenti media correlati