Questo sito contribuisce alla audience di

Piròvano, Ernèsto

architetto italiano (Milano 1866-1934). Di formazione e tendenza sostanzialmente eclettiche, all'Esposizione di Milano del 1906 (dove fu premiato) aderì al Movimento Moderno, svolgendole poi in tono monumentale (1907, concorso per il cimitero di Mantova; cimitero di Bergamo), ma talora con intelligente elaborazione di schemi desunti dai secessionisti (Milano, casa Tensi, 1907-09).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti