Questo sito contribuisce alla audience di

Platì

comune in provincia di Reggio di Calabria (105 km), 300 m s.m., 50,01 km², 3823 ab. (platiesi), patrono: Madonna di Loreto (seconda domenica di agosto).

Centro posto sulla sponda sinistra della fiumara omonima; è compreso nel Parco Nazionale dell'Aspromonte. Di antica origine, fu per lungo tempo feudo degli Spinelli. Fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1783. § All'allevamento di bovini, ovini e caprini è legata una buona produzione di carni e latticini. Altre risorse provengono dallo sfruttamento dei boschi e da un'agricoltura di sussistenza. È assai apprezzato e commercializzato il pane di produzione locale, fatto secondo una ricetta tradizionale. Nel territorio vi sono rinomate sorgenti di acque oligominerali.