Questo sito contribuisce alla audience di

Plateau, Joseph Antoine Ferdinand

fisico belga (Bruxelles 1801-Gand 1833). Fu professore di fisica e astronomia a Gand e membro dell'Accademia delle Scienze di Parigi. Si occupò di ottica fisiologica e dei fenomeni di capillarità. Nel 1832 ideò il fenachistoscopio, apparecchio fondato sul principio della persistenza delle immagini sulla retina, da lui scoperto nel 1828.

Consiste nel determinare la superficie di area minima contenuta in una linea chiusa avente un'assegnata lunghezza; viene risolto empiricamente per mezzo delle lamine saponate.