Questo sito contribuisce alla audience di

Pleurotus

genere di Funghi appartenenti alla divisione Basidiomiceti (famiglia Pleurotaceae), per lo più caratterizzati da carpofori asimmetrici, a forma di lingua, conchiglia o lunga mensola, ondulati, recanti lamelle sulla faccia inferiore. Fra le specie commestibili vi sono il gelone o orecchione (Pleurotus ostreatus), corticicolo e ampiamente coltivato e commercializzato, Pleurotus cornucopiae, simile, ma con carpofori più piccoli e di colore giallo-aranciato, anch'esso oggi in commercio, e columbinus, dalle tonalità verde-bluastre anche intense. Altra specie di ottima commestibilità è il fungo dell'eringio (Pleurotus eryngii), con cappello bruno più o meno scuro. Quest'ultima specie ha una varietà, la ferulae, nota come fungo della ferula, ancor più pregiata. Fino a non molto tempo fa in questo genere era inserita la specie tossica Omphalotus olearius (=Pleurotus olearius=Clitocybe olearia), di colore giallo-fulvo intenso.

Media


Non sono presenti media correlati