Questo sito contribuisce alla audience di

Poděbrady

città (6612 ab., stima 2004) della Repubblica Ceca, nella provincia della Boemia Centrale, 50 km a ENE di Praga, a 189 m sul fiume Elba. Stazione climatica e idrotermale. Fino al 1992 ha fatto parte della Cecoslovacchia. In tedesco, Poděbrad. § Centro di un ampio dominio feudale, si è sviluppata intorno a un castello (sec. XII) che, rimaneggiato nel sec. XVI, domina tuttora l'abitato; successivamente alle dipendenze dei re di Boemia (1270) che la cedettero in seguito a vari feudatari, dal 1350 al 1495 appartenne ai discendenti di Boček di Kunštát, e, dal 1542, alla casa d'Asburgo.

Media


Non sono presenti media correlati