Questo sito contribuisce alla audience di

Polenov, Vasilij Dmitrievič

pittore e incisore russo (Pietroburgo 1844-Kaluga, Tula, 1927). Dopo gli studi all'Accademia di Pietroburgo, arricchì la sua formazione con soggiorni in Germania, in Francia e in Italia (1872-76). Esordì come ritrattista, volgendosi poi al paesaggio con una pittura sensibile a quella di A. Savrasov. Attivo nel gruppo degli Ambulanti fin dal 1878 (Cortili moscoviti), sviluppò in seguito una pittura più immediata e sciolta nella pennellata superando le concezioni estetiche e ideologiche del movimento. Verso la fine del XIX secolo l'artista alternò alla pittura di paesaggio (Inondazione dell'Oka, 1918) opere ispirate a temi evangelici. Fu anche attivo nel campo teatrale come scenografo e musicista.

Media


Non sono presenti media correlati