Questo sito contribuisce alla audience di

Ambulanti

(russo Peredvižniki), raggruppamento artistico formatosi in Russia nel 1870 e detto “Compagnia delle esposizioni artistiche ambulanti”, che trasse il nome dalle mostre periodiche organizzate in varie parti della Russia. Legato al movimento democratico e sorto in reazione all'accademismo ufficiale, propugnava un'arte volta all'analisi diretta della vita reale e vedeva in essa uno strumento per l'elevazione del popolo. Costituì la base del realismo in Russia e annoverò artisti come I. Kramskoj, V. G. Perov, I. Levitan, I. Repin, V. Surikov, molti dei quali partecipavano alle attività culturali del gruppo raccolto intorno all'editore Savva Mamontov ad Abramcevo.

Media


Non sono presenti media correlati