Questo sito contribuisce alla audience di

Pondicherry (città)

città (203.065 ab. nel 1991) dell'India, capoluogo del Territorio e del distretto omonimi, 130 km a SSW di Chennai, cui è collegata per ferrovia, sulla costa del Coromandel. Porto sul golfo del Bengala, è sede di industrie alimentari, tessili e meccaniche. In francese, Pondichéry.§ Principale colonia francese su suolo indiano, venne fondata nel 1683 da François Martin sul territorio donatogli dal governatore Gingee. Presa dagli Olandesi nel 1693, fu da questi resa alla Francia quattro anni dopo, in seguito alla Pace di Rijswijck. Dal 1761 sino al 1816 passò alternativamente a Inglesi e Francesi, e questi ultimi la tennero poi stabilmente fino al 1954. In tale anno Pondicherry, in seguito a plebiscito, passò, insieme al Territorio che la comprende, sotto sovranità indiana. È sede dell'Aurobindo Ashram, centro di religiosità di vasto richiamo. A poca distanza dalla città sorge Auroville.

Media


Non sono presenti media correlati