Questo sito contribuisce alla audience di

Pròspero di Aquitània

(Prospero Tirone) santo, teologo (390 ca.-455 ca.). Seguace di Sant'Agostino, ne difese la dottrina sulla predestinazione divina, opponendola al semipelagianesimo dei marsigliesi Giovanni Cassiano e Vincenzo di Lerino (De gratia Dei et libero arbitrio). È autore anche di una Cronaca di storia universale, che compendia quella di San Gerolamo fino al 378 e si presenta per il resto (fino al 455) opera originale. Festa il 7 luglio.