Questo sito contribuisce alla audience di

Querini, Piètro

navigatore veneziano del sec. XV. Nel 1431 partì da Venezia con Cristoforo Fioravanti e Nicolò Michiel e raggiunse l'isola di Creta; di qui fece vela verso la Penisola Iberica, superò lo stretto di Gibilterra, doppiò il capo Finisterre e costeggiò la Francia nord-occidentale. Colto da una serie di tempeste, il 5 gennaio 1432 approdò con una barca su uno scoglio disabitato delle Lofotenmeridionali e fu poi soccorso da alcuni pescatori della vicina isola di Røst. Scrisse un'interessante relazione del suo viaggio.

Media


Non sono presenti media correlati