Questo sito contribuisce alla audience di

Rabbi (Trento)

comune in provincia di Trento (63 km), 1095 m s.m., 132,16 km², 1456 ab. (rabbiesi), patrono: san Bernardo (20 agosto).

Centro dell'alto bacino del torrente Noce, esteso nell'alta e media val di Rabbi e compreso nel Parco Nazionale dello Stelvio; sede comunale è San Bernardo. Sorto in epoca romana, appartenne ai principi-vescovi di Trento e nel 1464 divenne feudo dei conti di Thun. Condivise poi le vicende di Caldes.§ Nel borgo sorge la parrocchiale di San Bernardo, ricostruita nel sec. XX su una chiesa precedente, di cui conserva un fonte battesimale, un'acquasantiera del Quattrocento e una Via Crucis del sec. XVIII.§ L'economia locale si basa sul terziario: Bagni di Rabbi è prestigiosa e nota stazione termale, per la presenza di sorgenti di acque bicarbonato-ferruginose le cui proprietà terapeutiche erano conosciute già nel sec. XVII. Il comparto manifatturiero è attivo nel settore del legno; praticato l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati