Questo sito contribuisce alla audience di

Raft, George

nome d'arte dell'attore cinematografico statunitense G. Ranft (New York 1895-Los Angeles 1980). Esordì con parti di gangster ed ebbe il suo primo grande successo in Scarface (1932). Successivamente fu anche ballerino ed emulo di Rodolfo Valentino in Bolero (1934) e Rumba (1935), dando il meglio di sé come protagonista in You and Me (1938) di F. Lang, ma tornando poi sempre alle parti di caratterista-gangster, anche con autoironia (A qualcuno piace caldo, 1959). Dopo The George Raft Story (1961) e Casino Royal (1967), in cui fu interprete di se stesso, partecipò a Il detective con la faccia di Bogart (1979).

Media


Non sono presenti media correlati