Questo sito contribuisce alla audience di

Ramaria

genere di Funghi appartenenti alla divisione Basidiomiceti (famiglia Ramariaceae) al quale appartengono ca. 200 specie cosmopolite, generalmente saprotrofe in boschi e prati. Hanno corpi fruttiferi eretti, clavati o ramosi, sovente a forma corallina; alcune specie sono commestibili (noti come ditole o manine), altre hanno azione purgativa violenta. Tra quelle più diffuse vi sono Ramaria botrytis, Ramaria flava e Ramaria aurea (commestibili) e Ramaria formosa (tossica). Tutte le specie del genere con l'età divengono assai simili tra loro e quindi non debbono essere consumate.

Media


Non sono presenti media correlati