Questo sito contribuisce alla audience di

Reinhart, Johann Christian

pittore e acquafortista tedesco (Hof 1761-Roma 1847). Dopo gli studi a Lipsia e a Dresda, nel 1789 si trasferì a Roma, dove subì l'influsso di A. J. Carstens e di J. A. Koch. Nel 1792 pubblicò 72 incisioni con vedute italiane e nel 1810-11 un Almanacco di Roma in collaborazione con F. Sickler. Le sue prime composizioni paesaggistiche, soprattutto disegni e incisioni, mostrano una notevole spontaneità e un profondo sentimento della natura, mentre quelle eseguite dopo il viaggio a Roma, dietro la suggestione del paesaggio eroico del Koch, inclinano verso un'interpretazione più idealizzata e classicheggiante.

Media


Non sono presenti media correlati