Questo sito contribuisce alla audience di

Renato I

d'Angiò, duca di Lorena, detto il Buono (Angers 1409-Aix 1480). Secondogenito di Luigi II re di Napoli e di Violante d'Aragona, alla morte del suocero Carlo l'Ardito (1431), gli subentrò nel ducato di Lorena. Aspirando alla successione di Giovanna II di Napoli, entrò in conflitto con Alfonso d'Aragona. Costretto al rientro in Francia (1442), intervenne (1444) nei negoziati con gli Inglesi a Tours consolidando la pace. Dal 1454, anno del suo matrimonio con Giovanna di Laval, Renato I si ritirò dalla vita politica e, dimostrando d'essere uomo di cultura, si circondò d'una corte d'artisti e di letterati nel suo castello di Tarascona.

Media


Non sono presenti media correlati