Questo sito contribuisce alla audience di

Ribòldi, Antònio

sacerdote italiano (Triuggio, Milano, 1923). Vescovo di Acerra (Napoli), è stato ordinato sacerdote nel 1951 e consacrato vescovo nel 1978. Si è segnalato per l'impegno civile contro la delinquenza organizzata e a favore dei più poveri. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: I miei 18 anni nel Belice (1977), Chiesa, mafia e camorra (1984), Il vescovo e la piovra (1990), Più in alto di tutte le montagne (1991), Non posso tacere, il sud non è l’inferno (1993), Madre della Chiesa (1996).

Media


Non sono presenti media correlati