Questo sito contribuisce alla audience di

Rima San Giusèppe

comune in provincia di Vercelli (92 km), 1411 m s.m., 35,42 km², 76 ab. (rimesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro esteso nell'alta valle del torrente Sermenza; sede comunale è Rima. Fu certamente alpeggio estivo frequentato dai pastori vallesani, che nel sec. XIII si insediarono nella valle introducendo la cultura tedesca (walser), trasmessa fino ai tempi recenti.§ La piccola chiesa della Madonna delle Grazie (1480) è ornata internamente da affreschi di Tanzio da Varallo (sec. XVI-XVII) e di Lorenzo Peracino (sec. XVIII). La parrocchiale dell'Assunta custodisce dipinti di Antonio Orgiazzi e di Bartolomeo Borsetti (sec. XVIII); la parrocchiale di San Giovanni Battista conserva anch'essa dipinti dell'Orgiazzi e del Borsetti e un Ecce Homo del belga del Tabacchetti (sec. XVII).Nella frazione di Rima è il Museo Gipsoteca “Pietro Della Vedova”, che riunisce centinaia di calchi di opere dello scultore nativo del luogo. § Rilevante è l'attività turistica, soprattutto per escursioni e ascensioni al monte Tagliaferro e alla Cima Lampone. Si pratica l'allevamento bovino, ovino e caprino.

Media


Non sono presenti media correlati