Questo sito contribuisce alla audience di

Rocaberti de Perelada, Juan Tomás

domenicano (Perelada, Catalogna, 1624-Madrid 1699). Arcivescovo e viceré di Valencia (1676) e dal 1695 inquisitore generale, fu noto per aspri conflitti giurisdizionali col viceré Veragua e per l'intervento nella tragico-grottesca vicenda delle “stregonerie” di cui sarebbe stato vittima il re Carlo II.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti