Questo sito contribuisce alla audience di

Rousselot, Jean-Pierre

fonologo francese (Saint-Cloud 1846-Parigi 1924). Direttore del laboratorio di fonetica al Collège de France, fondatore della Revue de phonétique, applicò allo studio dei suoni della lingua i metodi sperimentali delle scienze fisiche e fisiologiche, creando a questo scopo una tecnica strumentale di analisi e registrazione. Per la prima volta espose i risultati di un'indagine su una parlata viva nella tesi Les modifications phonétiques du langage étudiées dans le patois d'une famille de Cellefrouin (1891), opera che preparò la strada alla geografia linguistica. L'insieme delle sue tesi è esposto nei Principes de phonétique expérimentale (1897).

Media


Non sono presenti media correlati