Questo sito contribuisce alla audience di

Rubano

comune in provincia di Padova (8 km), 18 m s.m., 14,56 km², 13.671 ab. (rubanesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro situato tra i fiumi Brenta e Bacchiglione. Citato in un documento del 1076, nel sec. XIV fu incendiato da Cangrande della Scala. Le località Sarmeola e Villaguattera sono ricordate la prima nel 1026, l'altra nel 1191. A Sarmeola sorge la neoclassica villa Arrigoni degli Oddi, edificata sui resti di un castello medievale.§ All'agricoltura (uva da vino, cereali, ortaggi, frutta) si affianca il comparto manifatturiero, attivo nei settori meccanico, ottico, vetrario, alimentare, tessile, elettrotecnico (impianti tecnici per teatri e cinematografi), dell'abbigliamento, dell'arredamento (mobili), della meccanica di precisione (apparecchi medicali) e della lavorazione dei metalli, dei materiali lapidei e delle materie plastiche.

Media


Non sono presenti media correlati