Questo sito contribuisce alla audience di

Ruscóni-Sassi, Giusèppe Ludovico

architetto italiano (? 1678-Roma 1736). Attivo a Roma, si ispirò alle tipologie architettoniche di C. Fontana, risentendo dei modi di Borromini e di Bernini. Tra le sue opere, non prive di una raffinata impronta personale, si ricordano la cappella Odescalchi nella chiesa dei SS. Apostoli (1702-03), la cupola, i campanili e la sacrestia di S. Salvatore in Lauro (1727-34), la chiesa di S. Giuseppino alla Lungara (1728-34).

Media


Non sono presenti media correlati