Questo sito contribuisce alla audience di

Ryūtei, Tanehiko

scrittore giapponese (Edo, odierna Tōkyō, 1783-1842). Autore di romanzi e di drammi per il teatro jōruri, ha legato il suo nome al lungo romanzo Nise Murasaki inaka Genji (Una falsa Murasaki e un Genji rustico) pubblicato a puntate dal 1829 al 1842. Si tratta di un racconto di ambientazione storica, che non costituisce una semplice parodia del famoso Genji monogatari, ma è arricchito da elementi avventurosi e drammatici elaborati da romanzi cinesi e dal teatro kabuki. Con quest'opera, il romanzo storico-avventuroso giapponese di inizio Ottocento, che aveva in Bakin Takizawa il maggior rappresentante, acquista una forma più popolare, drammatica e accessibile al grosso pubblico. L'enorme successo ottenuto è in parte da attribuire alle splendide illustrazioni, opera di Utagawa Kunisada (1786-1864), uno dei grandi maestri dell'ultimo ukiyoe.

Media


Non sono presenti media correlati