Questo sito contribuisce alla audience di

Ryžkov, Nikolaj Ivanovič

uomo politico russo (Donec1929). Ex minatore, riuscì a laurearsi in ingegneria nel 1959. Dirigente di importanti settori industriali, nel 1981 entrò nel Comitato Centrale del PCUS e l'anno successivo Ju. V. Andropov lo chiamò nella segreteria a coordinare la politica industriale. Capo del governo con M. S. Gorbačëv nel 1985-90, nel processo di rinnovamento da questi avviato, si collocò su posizioni tendenzialmente conservatrici. Nel giugno 1991, come candidato del PCUS alle elezioni presidenziali della Russia, fu battuto da B. N. Elcin.

Media


Non sono presenti media correlati