Questo sito contribuisce alla audience di

Sóna

comune in provincia di Verona (13 km), 169 m s.m., 41,12 km², 14.275 ab. (sonesi), patrono: san Luigi (prima domenica di settembre).

Centro situato nel settore orientale dell'anfiteatro morenico del lago di Garda. Citato in documenti del sec. XII, seguì le vicende storiche dei comuni vicini e, sotto il dominio veneziano, fece parte del vicariato di Bussolengo.§ Nella città sorge la chiesetta dei Santi Quirico e Giulitta (sec. XV). In località Palazzolo si trova la chiesetta romanica di Santa Giustina (sec. XI-XIII), che custodisce affreschi coevi. Da ricordare le ville Consolaro, Angheben, Macola, Sellara, Giorola e Belvedere.§ L'economia si basa sull'agricoltura (uva da vino, pesche, cereali, foraggi), sull'allevamento bovino e sull'industria, attiva nei settori alimentare (surgelati), enologico, calzaturiero, edile, dei materiali da costruzione, dell'abbigliamento e delle materie plastiche.

Media


Non sono presenti media correlati