Questo sito contribuisce alla audience di

Sabine, Edward

geofisico inglese (Dublino 1788-East Sheen, Surrey, 1883). Avviato alla carriera militare, si diede ben presto alle ricerche scientifiche, partecipando come astronomo alle spedizioni artiche di J. Ross (1818) e W. Parry (1819) e compiendo all'Equatore e al circolo polare (1821-23) importanti esperienze geodesiche per determinare la forma della Terra. Dedicatosi successivamente allo studio del geomagnetismo, scoprì la correlazione tra i disturbi del campo geomagnetico e l'attività solare (1852). Membro della Royal Society, ne fu presidente dal 1861 al 1871.

Media


Non sono presenti media correlati