Questo sito contribuisce alla audience di

Saint-Raphaël, sbarco di-

sbarco effettuato dalle truppe franco-americane tra Saint-Raphaël e Le Lavandou, sulle coste della Provenza, durante la seconda guerra mondiale. La zona prescelta per l'operazione (in codice “April”, poi “Dragoon”), dopo lo sbarco in Normandia (6 giugno 1944) e la presa di Roma, smentiva le previsioni del comando tedesco che si appuntavano sulla Linguadoca. Il 15 agosto 1944, al comando del generale M. Wilson, presero terra la VII armata americana del generale Patch e la I armata francese di de Lattre de Tassigny. La resistenza delle forze tedesche (XIX armata del generale Blaskowitz) fu relativamente debole e già il giorno 18 iniziarono la ritirata lungo la valle del Rodano e l'Italia. La campagna di Provenza portò alla liberazione di Tolone e di Marsiglia il 27 agosto, di Lione il 3 settembre e di Digione, dopo violenti combattimenti, l'11 settembre.