Questo sito contribuisce alla audience di

San Lorènzo del Vallo

comune in provincia di Cosenza (57 km), 330 m s.m., 22,92 km², 3428 ab. (sanlorenzani o sanlaurenzani), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro situato nella bassa valle del fiume Esaro. Di origini remote, probabilmente romane, fu casale dei Bisignano e venne in seguito abitato da profughi albanesi sfuggiti all'invasione turca. Fu dato in feudo ai marchesi di Rende, ai De' Buoi e nuovamente ai marchesi di Rende fino al 1806.§ Ben conservato è il castello, imponente edificio a piante quadrata ricostruito nei sec. XVIII-XIX. La parrocchiale conserva una tela secentesca della Madonna del Rosario e un dipinto del Cinquecento, mentre il campanile presenta una cupola ottagonale a mitra greca.§ L'agricoltura produce olive, pesche, agrumi e cereali ed è affiancata dall'allevamento bovino. Alcune piccole aziende operano nei settore conserviero e della lavorazione del legno.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti