Questo sito contribuisce alla audience di

San Lupo

comune in provincia di Benevento (29 km), 500 m s.m., 15,18 km², 877 ab. (sanlupesi), patrono: san Lupo di Troyes (29 luglio).

Centro del Matese, posto sul versante destro della valle del fiume Calore. Il nome deriva forse dal monastero beneventano di Santa Sofia (un tempo dei Santi Lupo e Zosimo), di cui fu a lungo possesso. Fu affidato in seguito ai Caracciolo e, nel 1506, ai Carafa, che lo tennero fino all'abolizione del regime feudale. Fu distrutto dal terremoto del 1456.§ La parrocchiale di San Giovanni Battista ha un bel campanile rivestito di mattonelle in maiolica. La monumentale piazza dell'Annunciazione, nel lato chiuso da un muro circolare in conci di pietra graffiata, presenta una moderna tarsia marmorea, con l'Annunciazione.§ I principali prodotti dell'agricoltura sono cereali, olive (oli pregiati), uva (vino guardia sanframondi DOC), foraggi, ortaggi e frutta; si pratica l'allevamento ovino e bovino. Operano aziende nei settori alimentare (frantoi) e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati