Questo sito contribuisce alla audience di

San Piètro Mussolino

comune in provincia di Vicenza (31 km), 270 m s.m., 4,11 km², 1489 ab. (sampietrini), patrono: san Pietro (29 giugno).

Centro situato nella media valle del torrente Chiampo. Probabilmente il primo insediamento fu dovuto a popolazioni di lingua tedesca, che si stanziarono nel territorio dopo il sec. XI. Da documenti del sec. XIV risulta essere dipendente da Chiampo, di cui seguì le vicende. Nel paese sorgono la chiesa di San Pietro, ampliata e restaurata nel sec. XV, che conserva un trittico marmoreo gotico e altari barocchi, e la parrocchiale, ricostruita nel 1949. § All'agricoltura (cereali, uva da vino, foraggi) si affiancano l'industria conciaria e il turismo naturalistico ed escursionistico sui monti Lessini.