Questo sito contribuisce alla audience di

Sande, Jakob

poeta norvegese (Sande, Oslo, 1906-1967). Cantò il mare e la vita di provincia della Norvegia occidentale (Notti nere, 1929; Tempesta da ovest, 1931; Si fa notte sulla scogliera, 1961), rivelandosi poeta schiettamente popolare, nella descrizione di paesaggi e atmosfere. Sugli stessi temi Sande scrisse anche dei racconti (Un tempo orribile, 1943; La corda scarlatta, 1946) percorsi da un affettuoso umorismo.

Media


Non sono presenti media correlati